In mostra la sostenibilità e la solidarietà comasca che nascono dallo stile di produzione, di consumo e di relazione.
Oltre 150 espositori, incontri, laboratori, spettacoli, animazione per bambini, ristorazione.

Chi lo fa

La Fiera “L’isola che c’è” è promossa e organizzata dall’ Associazione L’isola che c’è – Rete Comasca di Economia Solidale, dal Centro di Servizio per il Volontariato dell’Insubria e da Ecofficine Cooperativa Sociale.

Con il contributo di Regione Lombardia, (attraverso il Bando Fiere 2020), Fondazione Cariplo e BCC Cantù.

Con la collaborazione di: Caritas Como, CGIL Como, CISL dei Laghi, Uil del Lario, DM 96 e POP Up.

Con il patrocinio di: Provincia di Como , Comune di Villa Guardia e Camera di Commercio Como-Lecco.

Perchè si fa

Per mettere in relazione esperienze di economia sostenibile e di volontariato con il territorio attraverso una rete virtuosa, costruita in oltre dieci anni di attività dall’insieme dei soggetti che costituiscono la solidarietà comasca.
La Fiera è un laboratorio di ricerca di azioni, progetti, aspirazioni e idee, produzioni, consumi consapevoli e relazioni con un alto valore etico e solidale.
La solidarietà e il volontariato, la sostenibilità ecologica, la valorizzazione del territorio, la centralità delle relazioni, la difesa e la promozione dei beni comuni, la partecipazione democratica sono i protagonisti a L’isola che c’è.

#saltasu

Per rispettare l’ambiente

Baratto, riciclo e riuso, energie rinnovabili e bioedilizia, prodotti ecocompatibili, turismo responsabile

PER ACQUISTARE ARTIGIANATO

Piccoli artigiani e tessile naturale

PER COMPRARE CIBO GENUINO

Agricoltori e produttori locali/biologici

PER COLLABORARE

Associazioni e reti, commercio equosolidale, cooperazione sociale, solidarietà internazionale e finanza etica

PER CONOSCERE

Informazione, pace e cultura

PER STARE BENE

Benessere e salute, sport e movimento, discipline olistiche

Cosa fare in fiera

MANGIARE, BERE E RILASSARSI

Diversi i punti ristoro all’interno del parco dove trovare prodotti locali, biologici e del commercio equosolidale.

DIVERTIRSI

Numerose le animazioni per il pubblico di tutte le età: spettacoli, musica, danza e dimostrazioni di pratiche sportive.

SCOPRIRE E CONFRONTARSI

Tantissimi incontri durante le due giornate di manifestazione.